Elaborazione immagini

Mi potete consigllare un buon software per la rielaborazione delle immagini astronomiche?

Dipende dal campo di utilizzo…

In pratica
(parliamo soprattutto di programmi free, che consentono di elaborare
anche le immagini RAW delle fotocamere digitali):

* Preelaborazione
immagini planetarie:

Tra i software più potenti e ricchi di funzionalità possiamo citare sicuiramente Registax e Iris.

– Registax è più guidato, anche se ci vuole un minimo di studio per comprendere le opzioni più avanzate, è comunque in grado di lavorare per step è questo aiuta sicuramente il neofita.
https://www.astronomie.be/registax/

– Iris, nonostante abbia un’interfaccia a linea di comando, dipende anche da impostazioni e parametri passati attraverso un’apposita console.
Comunque offre in genere una maggiore possibilità di controllo, utile soprattutto quando si inizia ad
acquisire esperienza.
Iris viene aggiornato spesso dall’autore con l’aggiunta di nuove funzionalità.
https://www.astrosurf.com/buil/us/iris/iris.htm

Entrambi i programmi hanno la funzionalità Wavelet, indispensabile per l’evidenziazione dei dettagli planetari.

* Preelaborazione immagini DeepSky:

Molto utilizzati sono DeepSkyStacker e ancora Iris

– DeepSkyStacker è di semplice utilizzo, permettere di sommare, mediare, etc immagini deep sky con dark, flat e bias frame. Sfrutta bene anche le macchine multiprocessore, con notevoli vanatggi sulla velocità di elaborazione.

E’ possibile intervenire su molti parametri, però se si opera da cieli con inquinamento luminoso abbastanza elevato non è facile ottenere buoni risultati.
https://deepskystacker.free.fr/english/index.html

– Per Iris, oltre a ciò che abbiamo detto in precedenza, possiamo aggiungere che è in grado di lavorare con flat,
dark e bias e – nonostante sia più macchinoso di DeepSkyStacker – permette di ottenere buone immagini di partenza proprio per il grande numero di parametri che è possibile controllare, anche da cieli inquinati. In sostanza è in grado di cavarsela quasi con qualsiasi tipo di immagine dal momento che è possibile controllare quasi ogni aspetto dell’elaborazione (dalla modalità di ricerca delle stelle a quella di allineamento etc.)

Tra i software a pagamento, possiamo citare:

– AstroArt
– Maxim DL (in due versioni, per CCD e DSLR)
– CCDStacking (particolarmente dedicato alle immagini ripree con CCD)

* Post-Elaborazione
Questo è il campo di Photoshop (a pagamento) e Gimp (free).
Il link per Gimp ( molto simile a Photoshop) è: https://www.gimp.org/downloads/

Su internet si trovano molti tutorial dedicati ai programmi citati.
R. Forestello